Stimoliamo i nostri figli a cogliere la ricchezza nelle differenze
Cerca nel sito
Mappa del sito | Contattaci | Home
ISTITUTI SUPERIORI
BIENNIO
File collegati
Home » SCUOLE PRIMARIE » Percorsi didattici » Alla ricerca di Abilian 
Alla ricerca di Abilian
Originariamente pensato per essere rivolto agli alunni delle Scuole Secondarie di I° Grado, il progetto Lions Kairós ha, fin da subito, catturato l’interesse delle Scuole Primarie. Le richieste pervenuteci dagli Insegnanti di questo ordine scolastico ci hanno pertanto convinti della necessità di soddisfare quanto prima un simile entusiasmo.

Ed ecco, allora, "Alla ricerca di Abilian", un progetto creato ex novo da alcune Insegnanti volontarie delle Scuole Primarie che, con un’avvincente storia di simpatici animali, conduce i ragazzini delle classi quinte a riflettere sulla ricchezza della diversità.

Molto nutrita è la parte didattica, con proposte utili agli Insegnati al fine di attuare il progetto con semplicità.

Riteniamo voi Insegnanti i veri attori protagonisti e siamo certi che le vostre provate competenze valorizzeranno questo percorso.

Un’avventura, quindi, che vuole provare ad essere una sorta di "poesia interiormente emozionale", in grado di migliorare nei giovani “normodotati” (e quindi nella società di domani), la percezione e la conoscenza delle persone con handicap attraverso un percorso culturale che possa portare ad una migliore integrazione scolastica e sociale proprio grazie alla consapevolezza delle abilità che queste persone con handicap in realtà possiedono, al fine di riconsegnare loro il diritto alla Dignità Umana.

Il poeta francese Paul Valery, vi inviterebbe a cogliere "…l'istante prezioso dell’entusiasmo...".
Buon lavoro!

Erasmo Gastaldello

Officer Distrettuale Lions
Laboratorio Lions Kairós Pilota



TITOLO DEL PROGETTO: LIONS KAIRÓS – ALLA RICERCA DI ABILIAN

IDEATORE: Gastaldello Erasmo – Officer distrettuale - Distretto Lions 108 TA 1 Italy;
Club Promotore: Lions Club Marostica
Club partners: Lions Club Bassano del Grappa Host – Lions Club Bassano del Grappa Jacopo da Ponte – Lions Club Thiene Host – Lions Club Thiene Colleoni – Lions Club Schio.

IDEAZIONE E STESURA DELLA STORIA: Thiene Nicoletta, Zarpellon Tiziana.

IDEAZIONE E STESURA DELLA ATTIVITA’ DIDATTICHE: Nichele Elisabetta, Thiene Nicoletta, Zarpellon Tiziana.

DISEGNI: Stevan Roberta.

DIFFUSIONE DEL PROGETTO: Lions Club del Distretto 108 TA 1


DESTINATARI DEL PROGETTO

“La diversità è un valore, una reale risorsa a cui fare riferimento per provare a cambiare il nostro rapporto con il mondo e le persone.”

Il progetto si rivolge agli alunni delle classi 4^ o 5^ della Scuola Primaria con l’intento di promuovere un approccio culturale al tema della diversità al fine di instaurare una relazione costruttiva con la persona con disabilità.


FINALITA’:
  • compiere una riflessione critica sulla diversità;
  • sviluppare un atteggiamento positivo nei confronti delle diversità superando pregiudizi e diffidenze per arrivare ad accettare la diversità e considerarla come un punto di forza;
  • maturare un atteggiamento di solidarietà, rendendosi disponibili verso le persone che sono “altre da noi”.

Questo progetto intende fornire strumenti utili a:
  • riflettere sui concetti di uguaglianza e diversità;
  • far emergere pregiudizi e stereotipi sull’handicap;
  • attribuire valore alla diversità;
  • sensibilizzare i bambini normodotati sulle difficoltà che i loro coetanei disabili incontrano nella vita di tutti i giorni.

STRUMENTI/MATERIALI

Si allegano:
  • la storia Alla ricerca di Abilian;
  • alcune proposte di attività didattiche suddivise per ogni capitolo della storia;
  • un fascicolo operativo da consegnare ad ogni bambino;
  • un foglio con il testo in rilievo (indizio da consegnare ai bambini durante lo svolgimento del 1° capitolo).

TEMPI DI REALIZZAZIONE

I tempi di realizzazione delle attività sono a discrezione degli insegnanti.

Dopo la lettura di ciascun capitolo, si consiglia di lasciare ai bambini un periodo di tempo adeguato per far loro sedimentare gli argomenti trattati e stimolarne la curiosità.

Ogni Scuola è assolutamente libera di decidere quando attuare il progetto in base alla propria programmazione interna. La "Settimana del SuperAbile" è programmata nel mese di marzo (le date verranno tempestivamente comunicate alle scuole aderenti dai responsabili Lions), ma molte scuole iniziano il progetto già a novembre e riprendono poi gli argomenti durante l'anno anche in altri ambiti.

RISORSE UMANE

Docenti: insegnanti delle classi 4^ o 5^ che aderiscono al progetto.

Esperti esterni: referenti Lions del progetto e/o collaboratori che manterranno i contatti con l’istituzione scolastica.


PRODOTTI / RISULTATI ATTESI

Realizzazione da parte degli alunni delle classi coinvolte del libretto operativo e di alcune delle attività proposte.
Eventuali riflessioni potranno essere condivise sul sito www.lions-kairos.it

RISORSE FINANZIARIE

Non sono richieste risorse finanziarie.

Le attività didattiche vengono svolte in orario curricolare; il materiale richiesto per lo svolgimento delle attività è facilmente reperibile dagli insegnanti e/o dagli alunni.


LA STORIA: "ALLA RICERCA DI ABILIAN"
Introduzione
In una lontana foresta viveva un giovane panda.
I suoi genitori furono presto colpiti da una rara malattia e, prima di morire, chiesero alla regina delle tigri di accoglierlo nel suo regno. La regina, una tigre bellissima dalla lucente pelliccia striata, non si sentì di rifiutare ai due poveri moribondi la loro disperata richiesta e acconsentì, benché, in cuor suo, non desiderasse un tale fardello...
Capitolo 1 "Due insoliti occhi"
Racconto
Capitolo 2 "Zampette veloci"
Racconto
Capitolo 3 "Una barriera di sabbia"
Racconto
Capitolo 4 "Suoni melodiosi"
Racconto
Capitolo 5 "Abilian"
Racconto
Percorsi Didattici
Per le proposte operative da svolgere con gli alunni si vedano gli allegati sottostanti.
segnala la pagina stampa la pagina
Allegati
SITEngine - C.F./P.IVA GSTRSM63L22A703 Informativa Cookies